scrivere sul web
Blogging

Scrivere per il web, le caratteristiche fondamentali

Ci sono testi che si leggono così velocemente, belli e interessanti che non si riesce a staccare gli occhi dal monitor, altri che dopo tre righe annoiano a tal punto da cambiare subito pagina.

Ti sei mai domandata il perché?
Di certo buona parte lo fa l’argomento trattato, sul web le persone scelgono cosa leggere in base agli interessi e alle attitudini. Non potrai mai attirare l’attenzione di chi non è interessato all’argomento che tratti, ma se la persona fa parte del tuo target allora sì che devi far di tutto per farla restare sulla tua pagina e magari farla sbirciare anche qualche altro contenuto. Uno degli obiettivi che hai, se hai deciso di aprire un tuo sito personale, è farti conoscere, e uno dei modi è sicuramente far sì che le persone ti leggano il più possibile.

Uno dei modi per scrivere dei contenuti interessanti è analizzare i tuoi lettori, profilare il tuo cliente ideale e creare in base alle sue caratteristiche e ai tuoi obiettivi un piano editoriale.
I testi sul web devono avere alcune caratteristiche per catturare l’attenzione dei lettori.

scrivere sul web

Scrivere per il web, le caratteristiche di un testo

Originale. Se vuoi far decollare il tuo business e hai deciso di dedicare una sezione del tuo sito al blogging, ossia a raccontarti e a raccontare il tuo biz in maniera più informale possibile, devi sapere che quello che stai per scrivere deve essere originale. Non puoi prendere testi scritti da altri siti web e semplicemente riscriverli, il contenuto potrebbe non essere interessante per il tuo lettore o semplicemente il tuo lettore potrebbe già averlo letto proprio sulla fonte che ti ha ispirato. Inoltre quel contenuto non racconta nulla né di te e né del tuo business, è un contenuto sterile, privo di qualsiasi originalità.

All’inizio del nostro lavoro, quando non sapevamo ancora quanto fosse importante il nostro punto di vista, cercavamo sempre di dare informazioni al lettore senza mai sbilanciarci o raccontarci troppo. Il nostro biz è decollato nel momento in cui abbiamo deciso di metterci la faccia raccontando il nostro punto di vista, prendendoci anche la responsabilità di non piacere a tutti.

Semplice. Il web è accessibile a tutti e, a meno che tu non tratti argomenti particolari e molto specifici, il modo di scrivere che dovrai adottare e i vocaboli che dovrai usare, sono quelli che usi normalmente nel corso della tua quotidianità. I testi saranno così accessibili a tutti, saranno più leggibili e probabilmente le persone interagiranno con te. Tieni sempre d’occhio la grammatica e la sintassi, onde evitare di fare brutte figure.

Occhio però che se scrivi a delle nicchie particolari, dottori, veterinari, avvocati…per dimostrare la tua professionalità e il tuo sapere la precisione di quello che scrivi e la semplicità sta nel trasformare delle nozioni in qualcosa di interessante che catturi la loro attenzione.

Interessante. Non scrivere testi noiosi, non scrivere testi che nessuno capirebbe se non i tuoi amici, non scrivere testi che raccontino solo parte del tuo business senza fare delle premesse iniziali. Non scrivere testi per sfogarti, il tuo sito non è la tua valvola di sfogo! Costruisci e crea dei testi che possano essere interessanti per il target a cui fai riferimento, cura gli argomenti e proponi sempre ai tuoi lettori degli spunti di riflessione. Scrivere dei testi sul web non è unidirezionale, chi legge solitamente cerca informazioni e vuole un confronto, stimola i tuoi lettori ad interagire costantemente con te. Il tuo sito web è come fosse la casa virtuale del tuo business, accogli il lettore, gli offri degli argomenti che potrebbero trasformarsi in riflessioni e ascolti quello che ha da dirti. Ipoteticamente il tuo sito web è il tuo punto di incontro con i tuoi lettori.

Utile. Non scrivere nulla che non vorresti leggere e che non reputi tu in primis utile. Il web è pieno di cose futili ma se un lettore è approdato sul tuo sito probabilmente è interessato a te e al tuo business. A meno che tu non tratti argomenti futili e privi di spessore, ciò che devi fornire al tuo lettore sono informazioni utili. Non per questo devi fare un trattato di quell’argomento, semplicemente devi fornire input che possano far “crescere” chi ti legge.

Ci tengo a farti ragionare sul fatto che nel web nessuno insegna e nessuno è allievo, siamo tutti sullo stesso piano e possiamo imparare gli uni dagli altri.

scrivere per il web

Come scrivere un testo per il web

Un sito di successo è un sito che è in grado di attrarre molti lettori i quali potrebbero trasformarsi in clienti. Questi potenziali clienti hanno bisogno di capire tramite i tuoi testi chi sei e il tuo modo di lavorare. Come?

Crea un piano editoriale che rispecchi le esigenze dei tuoi lettori ma anche il tuo obiettivo di comunicazione. Gli articoli sono il tuo strumento per poi vendere i tuoi prodotti o servizi, non puoi trascurare quello che scrivi!

Suddividi il tuo testo in incipit iniziale, corpo del testo e conclusione come facevi quando eri alle elementari con i temi. Metti in evidenza come ti ho spiegato qui le parti fondamentali del tuo racconto, il lettore ha bisogno di capire a colpo d’occhio se il testo che hai scritto è quello di cui lui aveva bisogno.

Crea dei testi che ti permettono di vendere. Il tempo che dedichi a comunicare il tuo biz deve essere ripagato dal numero di vendite che ottieni. Le bollette non sono ancora pagabili in gloria o numero di views/foto, quindi datti da fare e cerca di creare dei buoni testi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *