personal branding
Blogging

Personal Branding, perchè costruire la tua immagine online

Personal Branding, l’importanza della tua immagine online

Ognuno di noi nel nostro piccolo cerca ogni giorno di costruire un tassello del nostro personal branding. Pian piano lavorando sodo e con costanza si può diventare riconoscibili e lasciare l’impronta in tutto quello che si fa, garantendo al cliente una certa qualità.

Personal Branding, nozioni base

Un Brand è una garanzia di qualità, di sicurezza, di immagine. Se io compro una pasta Barilla, so già cosa mi aspetto, viceversa se lo stesso prodotto di qualità è contenuto in un involucro sconosciuto, comprandolo sarò sempre insicura sulla sua effettiva resa. In quel caso sarò attirata all’acquisto dal packaging, dai colori, dal prezzo, e in un secondo tempo, dopo averla testata, potrò scegliere di ricomprarla se mi sono trovata bene.

Il Brand non è la marca, la marca è un simbolo che contraddistingue la tua azienda (potrebbe essere il logo o  il nome). Questa differenza è essenziale per farti capire che per riuscire ad avviare il tuo business online devi essere facilmente riconoscibile e dare al cliente una garanzia di qualità, in questo modo lui potrà parlare bene di te ai suoi amici e parenti e garantire per te il primo acquisto.

La tua mission nel momento in cui decidi di essere online non è vendere, questa sarà una conseguenza, sarà comunicare, interagire con il pubblico, essere disponibile, informare. Se riuscirai ogni giorno a farlo in modo originale e utile per il tuo pubblico piano piano aumenterai la fiducia che le persone hanno del tuo lavoro e il tuo lavoro acquisterà una garanzia di qualità.

Quando decideranno di acquistare un prodotto o servizio saranno sicuri che le loro aspettative saranno soddisfatte.

In tutto questo marasma di informazione online, oltre a comunicare, informare ed interagire, dovrai renderti riconoscibile e facilmente identificabile. E’ un grosso lavoro creare un personal branding forte ed emergere dalla massa, ma postando dei testi con un tono di voce unico, delle foto che ti rappresentino e dei video che raccontino qualcosa di te, sarà tutto più facile.

La nostra esperienza in fatto di Personal Branding

Ti voglio raccontare di quando il nostro blog è iniziato a decollare. In fase iniziale, come ti ho detto più volte il blogging era un gioco, non avevamo chiari gli obiettivi della nostra comunicazione e quali erano i nostri tratti distintivi. Ci dicevamo che siamo un family travel blog, nulla più. Ma di family travel blog in Italia ce ne sono tantissimi, perché una persona dovrebbe iniziare a seguire noi invece che gli altri? In cosa siamo diversi? Perché si dovrebbe fidare di noi? Quando abbiamo capito la nostra identità e quali sono i nostri punti di forza, li abbiamo comunicati online e siamo diventati per le famiglie viaggiatrici un punto di riferimento. La nostra comunicazione è sempre coerente con la nostra immagine ed è sempre semplice, come lo siamo noi nella realtà. Non c’è cosa più brutta di sopravvalutare o di immaginarsi qualcuno o qualcosa diverso da come è.

Personal Branding, domande da porti

Per iniziare a lavorare sul tuo personal branding devi porti delle domande e analizzare tantissimo i risultati ottenuti fino ad ora:

Una volta che hai queste risposte, facili da dare nell’immediato ma che hanno bisogno di una notevole dose di autoanalisi, che non sempre siamo disposti a fare, potrai iniziare a pensare a come vuoi comunicare online.

Se non sai come muoverti online contattaci, vediamo cosa possiamo fare per te  storytellingcafe@mail.com.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *