Instagram trends 2018
social media

Instagram trends 2018, su cosa puntare

 

Instagram trends 2018, su cosa dobbiamo puntare

Con Instagram, lo sai, ho avuto sempre un rapporto di amore e odio. Da una parte mi piace tantissimo, dall’altra non capendo alcuni meccanismi strani ogni tanto mi fa rimanere male. Di certo è che, per questo 2018, ti consiglio di investire del tempo per migliorare la tua comunicazione su questo canale che si prospetta il canale dell’anno.

Il numero di utenti sono notevolmente aumentati nell’ultimo periodo diventando un social virale anche tra chi è al di fuori delle dinamiche del social media marketing, dando la possibilità alle aziende e ai piccoli imprenditori come me e te di arrivare all’utente finale, il nostro cliente ideale.

Ma, se siamo già certi che le foto (ecco qui il corso di fotografia on demand) da postare devono avere una qualità elevata, come possiamo far conoscere il nostro profilo a più persone possibili e convertire i follower in clienti?

Instagram trends 2018

Instagram trends 2018, quali sono le novità

La potenza delle stories. Se utilizzi Instagram da un po’ ti sarai accorto che le storie sono un vero e proprio strumento di marketing e di branding online. L’interesse verso le stories supera di gran lunga quello verso le foto, le persone si possono esprimere liberamente e spontaneamente. La potenza delle stories, nata dalla curiosità delle persone, è in salita per il 2018. Tantissime aziende si approcceranno per la prima volta online raccontandosi in maniera informale, quindi se vuoi stare al passo con le novità investi sempre più tempo e creatività nelle stories su Instagram (attenzione che stanno anche arrivando le stories per le pagine Facebook, le stiamo testando ti faremo sapere appena abbiamo un po’ di dati come sono andate)

Se hai 10k potrai usare Shop Now. Cos’è Shop Now? E’ il nuovo market place di Instagram, una nuova funzione che ti permetterà di collegare le foto direttamente al tuo e-commerce, con un semplice click i tuoi follower potranno finalizzare l’acquisto E’ sempre più importante creare un filo diretto con le persone che ti seguano, fidelizzarle e renderle importanti per arrivare poi a raggiungere i tuoi obiettivi di business. E nel 2018 con questa nuova funzione potrai includere nel tuo business plan anche i proventi derivati da Instagram.

Penalizzazione per chi usa bot. Attenzione che già nel 2017 c’è stata una bella pulizia di fake followers, ma il 2018 si prospetta ancor più duro per tutte quelle persone e aziende che hanno investito e stanno investendo nell’acquisto di follower e bot. Nel 2018 ci sarà una bella pulizia, mi viene da dire…finalmente!

La tecnica del sandwiching. In America è già realtà ma in italia ancora non è molto diffusa la tecnica del sandwhicing, ossia le tecnica che permette di aumentare le visualizzazioni di un post cercando di non essere vittime dell’algoritmo di Instagram. Come funziona? Praticamente si pubblica una foto che si sa non andrà tanto bene ma che abbiamo bisogno di spingere tra due foto che sapete già possono piacere ai vostri follower. Interagendo con queste due foto forti andranno a visualizzare nella timeline anche quella meno allettante per loro.

Estrema trasparenza per i post sponsorizzati. E già non è ancora legge, ma presto lo sarà, il disegno di legge che è stato presentato e che legislerà le pubblicità sul web. Anche per Instagram prevede la massima trasparenza nei confronti di chi ci legge con il tag pubblicizzato in alto taggando il brand e con l’utilizzo di #advertising. E’ consigliabile anche #adv o #incollaborazionecon. Quindi via con le mention e con l’uso di hashtag.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *