influencer marketing
Blogging

Influencer marketing, da dove iniziare

Influencer marketing, come un piccolo imprenditore si può far conoscere online

Il mondo del web è bello perchè vario, come ci sono i grandi imprenditori che forse di grande non hanno nulla se non tante parole, ci sono anche i grandi influencer che nascono e muiono in una giornata. Ebbene sì, per approcciarsi al mondo dell’influencer marketing bisogna essere persone che seguono i vari influencer, che leggono i loro contenuti, che monitorano la loro crescita, e soprattutto bisogna essere dei loro grandi fan. Infatti come hanno catturato la tua attenzione, per qualche loro caratteristica, probabilmente hanno catturato anche l’attenzione di altre persone che li seguono.

Partiamo dalle basi cos’è l’Influencer Marketing

L’influencer marketing è una campagna di web marketing che utilizza gli influencer come strumento di comunicazione. Gli influencer sono delle persone normali, vicine ai loro followers, che hanno una forte credibilità e su questa riescono a basare la loro influenza. Sono generalmente persone autentiche, originali che si sono distinte per il loro modo di raccontare quello che vivono e pensano.

influencer marketing

Come scegliere un influencer

Scegli uno o più influencer in linea con il target del tuo business. Scegliere persone che non sono seguite dai tuoi possibili clienti vorrebbe dire fare una scelta scagliata. E’ sulla tua nicchia che devi lavorare, aumentando il tuo bacino di utenza e diventando un punto di riferimento del mercato.
Prima di tutto scegli una persona che stimi, che reputi affidabile e credibile, che è riuscita in modo carismatico ad attrarre la tua attenzione e che ti ha colpito per il suo modo di essere presente sul web.
Non utilizzare i numeri come paramento fondamentale, i numeri sono importanti, ma in questo momento di mercato dove si possono comprare follower, like e commenti, è molto più importante capire se le persone che seguono quel influencer sono veramente interessate a ciò che lui propone. Mi spiego meglio. Se i like ottenuti sui social networks sono solo di altri influencer, che probabilmente non compreranno mai i prodotti proposti, valgono come i like comprati, se i commenti sono solo di amici e parenti, non hanno valore per la tua campagna. Investi un po’ di tempo nel monitorare l’interazione e cerca di colpire il loro reale seguito.
E’ un rapporto di lavoro quindi pretendi e dai. Come un qualsiasi rapporto di lavoro stipula un contratto, anche semplice, in cui ti impegni a corrispondere una determinata cifra a fronte di un lavoro fatto. Specifica le tue richieste (condivisioni social, articoli, video…), mi raccomando non dimenticarti di includere un report della campagna e i termini di pagamenti. Includi una penale se necessario.
Se non sai come muoverti in questo mondo degli influencer non ti preoccupare, chiedici una consulenza scrivendoci a storytellingcafe@mail.com. Abbiamo curato delle campagne di influencer marketing per dei nostri clienti con ottimi risultati, grazie ad una selezione a monte e un coordinamento successivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *